Investimenti

Tassazione in Francia: Tasse sugli Affitti

Tassazione in Francia: Tasse sugli Affitti
5 (100%) 1 vote

Le tasse sul reddito da affitto è basso in Francia l’aliquota effettiva va dal 5,8% al 10% per un reddito mensile che varia tra i 1.500 ai 12.000 euro.

Tassazione persone in Francia

In Francia i non residenti sono tassati sul reddito proveniente dalla Francia e le coppie sposate possono essere tassate congiuntamente o separatamente.

Tassazione affitti in Francia

Per gli affitti, il reddito netto ricevuto da un non residente è soggetto ad un’aliquota IRPEF minima del 20%, a meno che il contribuente dimostri che in caso fosse stato residente in Francia sarebbe stato soggetti ad un’aliquota d’imposta calcolata sul suo reddito mondiale inferiore al 20%.
Questa aliquota si applica agli affitti di proprieta arredate e non arredate.

La decisione di affittare un appartamento arredato o non arredato è molto importante, perché ha ripercussioni dirette sulla tassazione, soprattutto per le deduzioni consentite e per i diritti dell’inquilino e padrone di casa.

Gli immobili arredati, i quali includono i bed and breakfast sono tassati come profitti commerciali diretti dell’imposta sul reddito.
Ma se il reddito lordo di affitto di un immobile arredato è meno che 80.000 euro all’anno, un 71% può essere detratto per coprire tutte le spese per semplificare la contabilità e il rimanente, cioè, il 29% sara’ tassato al 20%, quindi il reddito d’affitto lordo tassato al 5,80%.

Gli immobili non arredati sono tassati come reddito da beni immobili e al reddito netto di locazione si possono includere detrazioni come riparazioni, manutenzione e miglioramenti, tasse locali, spese dei dipendenti, interessi su mutuo, commissioni di gestione e spese di assicurazione.
Se i ricavi sono inferiori a 32.000 euro viene applicata una deduzione fissa pari al 50%.

Le perdite fiscali possono essere dedotte su tutti i redditi personali fino a quasi 11.000.
Se l’interesse su un prestito per finanziare l’acquisto è rivendicata come una perdita fiscale, quest’ultimo può solo essere detratto per dieci anni.

In Francia ci sono schemi di incentivo fiscale per affitti che possono usufruire di detrazioni speciali.

Sistemi di incentivazione fiscale popolari includono:

Il Dispositif Robien che riguarda edifici nuovi o riabilitati.

Le spese di ammortamento possono essere dedotte dal reddito d’affitto al 6% annuo per i primi 7 anni e il 4% annuo per i 2 anni successivi.

In tutto il 50% di tutte le spese puo’ essere ammortizzato.

Inoltre, l’immobile deve essere affittato vuoto, per un periodo di almeno nove anni a un affittuario che lo deve utilizzare come abitazione principale con un affitto sotto un certo massimale:

Parigi e Costa Azzurra a circa 21 euro al metro quadrato visto che sono in zona A per poi scendere in base alle zone, fino ai quasi 9 euro al metro quadrato in zona C.

Ci sono dei limiti sul reddito d’affitto massimo per poter ottenere questi benefici, che variano da area e dimensione delle passivita’.

Pagamento dell’imposta sul reddito in Francia per non residenti

I non residenti devono presentare la dichiarazione dei redditi tra fine aprile e la fine di giugno; la data di scadenza dipende dal paese di residenza.

Che cos’è una Société Civile Immobilière o SCI

Una société civile immobilière o SCI è una forma di societa’ d’investimento per l’acquisizione o la costruzione di edifici come appartamenti o interi edifici, per poi essere affittato a terzi o forniti gratuitamente ai soci.

Questo tipo di societa’ permette di by passare il diritto di successione francese.

Tuttavia, se l’immobile arredato tenuto attraverso un SCI è affittato, perde la trasparenza fiscale ed è tassato come una società.

Un SCI deve essere costituita da almeno due soci con un contratto scritto, lo statuto, è richiesto da ogni SCI.

I soci sono responsabili per i debiti della SCI in proporzione alla loro quota di capitale.

Le SCI sono onerose, in quanto richiedono la registrazione e la contabilità annuale in francese.

Tassazione delle plusvalenze sugli immobili

Le plusvalenze sugli immobili in Francia sono tassate al 19% e si calcolano detraendo i costi di acquisizione e miglioramento del prezzo di vendita o il valore della proprietà al momento della vendita.

Non c’e’ nessuna imposta sulle plusvalenze sulla residenza principale del contribuente o per investimenti immobiliari dopo aver avuto la proprietà per 30 anni.

Stai Sempre Aggiornato!

Inscriviti ora e riceverai un email ogni volta che pubblichiamo nuovo contenuto.

Non faremo mai Spam. Puoi annullare la sottoscrizione in ogni momento.

Altri Articoli
Liechtenstein Anstalt e Stiftung In Liechtenstein ci sono una varietà di soggetti offshore come società offshore, conti correnti offshore e fondazioni, che vengono utilizzati per app...
Tassazione a Hong Kong e Relativi Vantaggi e Svantaggi Hong Kong è uno dei paradisi fiscali più famosi nel mondo. Non è un paradiso fiscale dove si pagano zero tasse, ma ha un sistema molto semplice che...
Licenza e Sub Licenza Giochi d’Azzardo Isola di Man All'isola di Man e possibile ottenere una licenza (full license) per i giochi online. Una licenza dell'isola di Man autorizza una varietà di giochi...
Aprire un Conto Corrente Offshore I conti corrente bancari off-shore hanno indubbiamente delle utilità e vengono usati in diversi modi. Le quattro ragioni principali perché le perso...
Residenza Fiscale a Panama A Panama è possibile acquistare una bella casa sulla spiaggia (tre camere da letto) per tra 100.000 e 200.000 euro. Il costo della vita è circa un ...
Usare una Società Offshore per Investire in Immobili Investire in immobili tramite una società offshore è diventata una opzione molto popolare visto che molti investitori vanno ad investire in immobili ...
Investire in immobili in Senegal La capitale del Senegal, Dakar, è in pieno boom immobiliare. Ville di lusso, Alberghi e centri commerciali sono sorti nel paese negli ultimi anni sull...
Paradisi Fiscali Esenti Da Tasse sulle Fonti Estere Ci sono paradisi fiscali dove le tasse e a volte possono essere molto elevate. Tuttavia, ciò che li rende paradisi fiscali è il fatto che viene tassat...
Licenza Forex Offshore in Bulgaria per Startup Trovare una giurisdizione che agevola le nascenti startup per il forex in Europa per richiedere una licenza Forex con i requisiti minimi e un capitale...
Facebook Strategie Offshore Molte delle maggiori società che utilizzano strategie offshore e che basano molto del loro giro di affari offshore si occupano di marketing e pubblici...