Società Holding Danimarca

La Danimarca è generalmente nota come uno dei paesi più costosi del mondo ma offre molti vantaggi fiscali per i non residenti.
La strategia più popolare è quella di costituire una società holding a regime fiscale zero.
Alcune delle grandi società multinazionali come PepsiCo l’hanno fatto.
Naturalmente, ci sono alcune condizioni che devono essere soddisfatte per ottenere questo status a regime fiscale zero, ma queste non sono difficili da soddisfare e i benefici sono più degli inconvenienti.
Il vantaggio di usare una società holding in Danimarca è che ha un notevole numero di trattati di doppia imposizione con altri paesi (oltre 80) che la rende un luogo ideale per stabilire una holding visto che questo permette ai dividendi di essere trasferiti a società controllate con sede in varie parti del mondo senza che alcuna imposta sia dedotta.

In Danimarca, non esistono regimi fiscali speciali per le società holding e quindi viene applicata la legislazione fiscale generale per le società, tra cui la direttiva UE società madri e figlie, la direttiva sull’interesse e le Royalty e i trattati sulla doppia imposizione fiscale.

Pero, esiste una legislazione particolare per le società di investimento.
Infatti, le imprese di investimento sono completamente esenti da tasse e possono essere utilizzate per investire in titoli dagli investitori stranieri.
Normalmente, gli investitori stranieri non devono pagare le tasse in Danimarca per i redditi da una società di investimento se vengono soddisfatti determinati requisiti di proprietà.

Da ricordare, che una società di investimento non è un’alternativa della Holding.

Il costo di creare una società in Danimarca e’ basso, si può costituire una società con circa 700 corone danesi (90 euro) se viene fatta online e oltre 2000 (300 euro circa) se fatta con mezzi tradizionali.

Anche se non esiste nessun regime fiscale favorevole per le società holding in Danimarca, usare una holding danese è favorevole per la tassazione dei dividendi e le plusvalenze su azioni.

Per quel che riguarda più in generale le società danesi residenti sono soggette all’IRPEG danese.
L’aliquota fiscale è del 24,5% che si ridurrà progressivamente negli anni nel 2015 a 23,5% e nel 2016 al 22%.
Le società residenti non sono tassate sul reddito da immobili esteri o redditi esteri.

Tutti gli altri tipi di reddito della società residente, ad esempio dividendi, interessi, royalties direttamente derivata e reddito CFC, sono soggette a tassazione in tutto il mondo.

Le imprese danesi, controllate dal potere di voto all’interno dello stesso gruppo sono soggette a tassazione congiunta obbligatoria.
Questa regola si applica a tutte le società danesi all’interno dello stesso gruppo, tra cui immobili e stabilimenti permanenti situati in Danimarca.
Di conseguenza, le perdite fiscali di una società automaticamente sono utilizzate da altre società appartenenti allo stesso gruppo con reddito positivo.

Un’azienda danese possa optare per la tassazione internazionale congiunta con le società del gruppo non residenti. Questa scelta deve includere tutte le società del gruppo non residenti per un periodo di almeno 10 anni.
Tutte le società del gruppo saranno soggette a tassazione danese se la tassazione internazionale congiunta è stata stabilita.

Altri Articoli
Licenza Casinò e Scommesse a Malta Malta è stato il primo Stato dell'Unione Europea a regolamentare il gioco d'azzardo online. L'organo di gestione delle attività riguardanti il gioc...
Cipro Paradiso Fiscale a Bassa Tassazione tra i più Popolari d’E... Cipro è uno dei paradisi fiscali cardine dell'Europa ed è solo quattro ore di volo dal Regno Unito e Italia.  È una destinazione ideale per color...
Antille Olandesi, Curaçao e Società per il Gioco d’Azzardo Onlin... Le Antille olandesi sono situate vicino al Venezuela, a sud-est delle Isole Vergini. Fanno parte anche se con una certa autonomia del Regno dei Paesi...
Licenza Forex Offshore in Bulgaria per Startup Trovare una giurisdizione che agevola le nascenti startup per il forex in Europa per richiedere una licenza Forex con i requisiti minimi e un capitale...
Aprire un Conto Corrente Offshore I conti corrente bancari off-shore hanno indubbiamente delle utilità e vengono usati in diversi modi. Le quattro ragioni principali perché le perso...
Società LLP Inglese Vantaggi, Svantaggi e Differenze con LTD In Inghilterra oltre alla classica società LTD inglese che sarebbe una società a responsabilità limitata quindi comparabile ad una società srl italian...
Come Aprire un Conto Corrente in Svizzera Aprire e utilizzare conti bancari svizzeri e' molto semplice anche per i non residenti in Svizzera. Infatti, per la legge Svizzera i non residenti in ...
Campione d’Italia Paradiso Fiscale Campione d'Italia è un piccolo territorio italiano totalmente nel territorio svizzero a soli 7 chilometri da Lugano con poco piu' di 3000 abitanti e f...
St Kitts e Nevis Tassazione, Privacy e Protezione Patrimoniale St. Kitts e Nevis sono una federazione di due piccole isole vulcaniche nei Caraibi orientali con una popolazione di soli 40.000. Le isole furono scope...
Come Usano i Paradisi Fiscali le Multinazionali Anche se si dice che i paradisi fiscali sono stati ridimensionati sono ancora di grande utilità per le grandi inprese e per molte persone ricche. Inf...

Paradisi Fiscali

Aggiungi Commento

Clicca qui per un commento