Paradisi Fiscali Conti Banche e Società Offshore

Informazioni e notizie su Paradisi Fiscali, Conti Offshore, Società Offshore e Strategie di Pianificazione Fiscale Internazionale

Tutto sui Paesi dove si pagano meno tasse nel mondo.
Aprire un'attività, un conto, una fondazione, un trust, un holding e costituire un impresa nei Paradisi Fiscali e Giurisdizioni più attraenti per tassazione, finanziamenti. sviluppo e stabilità economica.


Risultati della ricerca per: costi societa jersey

Tassazione Società IBC a Jersey

Il regime di  Tassazione delle società  differisce molto da azienda a azienda.

Una società residente deve pagare l’imposta sul reddito sul reddito in tutto il mondo.

Tuttavia se si apre una società offshore a Jersey chiamata appunto, Jersey International Business Company (IBC) questa pagherà solo le imposte sul reddito derivante da Jersey.

Ci sono anche le società ‘esenti’ che sono simili alle IBC in quanto pagano solo le imposte sui loro redditi derivanti da una sede di attività in Jersey.

Aliquota base dell’imposta sul reddito di una società a Jersey è del 20%, ma per le IBC con reddito a  Jersey il tasso è del 30%.

Jersey IBC sono inoltre soggette ad un minimo imposta annuale di £ 1.200.

Pertanto le società offshore IBC a Jersey sono davvero ottime solo in caso ci si impegna a non intraprendere nessuna attivita’ sull’ isola.

Tuttavia dopo una repressione EU sui regimi fiscali discriminatori, Jersey sta drasticamente cambiando il modo in cui le tassa le aziende.

La distinzione tra società residente, IBC e aziende esenti cesserà di avere importanza.

L’isola sta cambiando a un sistema di 0/10, per molti versi simile all’isola di Man.

Questo significa che dal 2008 ha un tasso di imposta sulle società 0% ad eccezione di società finanziarie, che pagheranno il 10%.

Lo svantaggio è che per aumentare le entrate necessarie che le autorità Jersey devono ridurre l’indennità per i residenti.

Entrambe le isole  di Guernsey e Jersey sono giurisdizioni eccellenti per istituire un Trust.

Il vantaggio principale è che quando i beneficiari di un trust sono non residenti, non c’è nessuna tassa locale addebitata sul reddito straniero e interessi bancari locali.

Questo rende il Trust delle isole anglo-normanne popolare per i residenti del Regno Unito.

La mancanza di trattati fiscali sulla doppia tassazione riduce l’attrattiva delle isole come meta di società holding.

Tuttavia se stai cercando di evitare le plusvalenze o solo ridurre le imposte, una delle due sarebbe una buona scelta.

In termini di sicurezza e la stabilità sono ottime.

Purtroppo non esistono regimi speciali come lo status HNWI di Gibilterra per avere l’imposta sul reddito ridotto.

Per i costi degli immobili e della vita, l’isola del canale di Alderney può essere un opzione da prendere in considerazione.

Offre gli stessi vantaggi fiscali di Jersey e Guernsey, ma è molto più piccola.

E anche le societa di Alderney beneficiano del nuovo regime di 0/10.

Paradisi Fiscali:

Le Isole Bahamas

Le Bahamas sono costituite da circa 700 isole e 2.500 atolli che si sono diffuse a oltre 750 miglia nell’Oceano Atlantico. 

In realtà sono abitate solo alcune di queste isole.

Le Bahamas sono uno dei migliori paradisi fiscali dei Caraibi e, come Anguilla, è un paradiso fiscale dove non si pagano tasse. 

Quindi non c’è nessuna:

Imposta sul reddito

Imposta sulle società 

Imposta di successione

 

Tuttavia, Bahamas è veramente una giurisdizione senza tasse e non riscuotere neanche eventuali imposte sulle vendite. 

E questa situazione favorevole si applica a tutti, anche a società e trust. 

Ci sono ottimi collegamenti e l’aeroporto ha voli giornalieri mezza dozzina da Miami e altre destinazioni principali come Londra e New York. 

Per i residenti Americani le Bahamas sono particolarmente interessanti, perché è il paradiso fiscale più vicino agli Stati Uniti. 

Si può impiegare 45 minuti a volare da Florida a Nassau. 

Nelle Bahamas si può aspettare un sacco di sole e vita all’aperto con attività come il tennis, basket, immersioni subacquee, golf, snorkeling, pesca e cricket tutti molto popolari. 

Le Bahamas sono relativamente a bassa criminalità, anche se a Nassau c’e’ un alto livello di consumo di droga tra la gente del posto. 

Anche se le Bahamas non hanno praticamente nessuna tassazione, il governo deve avere delle entrate da qualche parte. 

Questo lo fa facendo pagare tasse di licenza alle società, imposta di bollo, tasse di proprietà e, peggio di tutto, tasse all’importazione.

I dazi all’importazione in media sono del 40% quindi se avete intenzione vivere alle Bahamas, il problema principale è probabile l’alto costo della vita.

Come sempre dipenderà sullo stile di vita che si sceglie. 

Se si mangiano prodotti locali, vi costerà molto meno.

Le Bahamas sono una delle mete più popolari tra i paradisi fiscali dei Caraibi. 

Il settore bancario è enorme e ha acquisito un’ottima reputazione come location per offshore banking.

Tuttavia, è giusto dire che il suo appeal si e’ indebolito leggermente tra residenti Americani in seguito alla firma di un accordo per lo scambio di informazioni (IEA) con il governo americano.

Tuttavia, le Bahamas offrono ancora un’eccellente riservatezza ai residenti di altri paesi.

L’AIE permette l’US Internal Revenue Service di ottenere dettagli dei conti offshore tenuti dai residenti americani e oltrepassare il segreto bancario di solito rigoroso delle Bahamas.

Si noti che molti dei ‘grandi’ paradisi fiscali hanno firmato l’AIE comprese Isole Cayman, Bermuda e Jersey. 

Se si cerca un paradiso fiscale che non abbia accordi, provare con Anguilla che sebbene abbia un trattato di mutua assistenza giudiziaria UK-USA, esclude espressamente reati fiscali.

Per diventare residente nelle Bahamas è necessario ottenere un permesso di soggiorno. 

Questo può essere difficile a meno che non si e’ inviati a lavorare lì o si e’ disposti a investire notevoli somme di denaro.

Generalmente i lavori non sono aperti agli stranieri, a meno che non si dispone di una particolare abilità che non è disponibile localmente.

Se avete bisogno di un permesso di soggiorno è necessario farne richiesta al Consiglio di amministrazione dell’immigrazione a meno che uno sia uno dei principali investitori internazionali o ha in programma di acquistare un immobile alle Bahamas per almeno $500,000, il rilascio di un permesso di soggiorno è improbabile.

Le proprietà nelle Bahamas tendono ad essere più costose che in altri paesi dei Caraibi (ad eccezione delle Isole Cayman), e ci si può’ aspettare di pagare circa 1 milione di dollari per una bella struttura fronte mare di quattro camere da letto.

Proprio come in Anguilla, se stai cercando una società offshore senza tasse, una International Business Company (IBC) delle Bahamas può essere sla scelta giusta. 

Con privacy finanziaria tradizionalmente buone, le Bahamas è un luogo popolare per le società non residenti.

Paradisi Fiscali:

Articoli Paradisi Fiscali

Paradisi Fiscali, Conti Correnti e Società Offshore

Dove Costituire una Società Holding

Vantaggi di Costituire una società holding in Danimarca Tra i migliori posti dove costituire una società holding c’è la Danimarca che tra i suoi vantaggi ha il fatto di essere parte dell’Unione europea e quindi soggetta alla direttiva società madri e filiali dell’Unione Europea. Quindi, le Holding danesi che controllano almeno il 25% delle azioni […]

San Marino Non è più un Paradiso Fiscale Rimosso dalla Black List dall’Italia

San Marino non è più un paradiso fiscale, infatti, tramite un decreto è stato tolto dalla black list italiana cioè la lista nera dei paesi che Italia considera paradisi fiscali. Il Ministero dell’economia e delle finanze ha reso noto che il governo italiano aveva riconosciuto la volontà di San Marino di essere rimosso dalla lista […]

Usare una Società Offshore come Prestanome per Proteggere la Privacy

Usare una società offshore per proteggere la propria privacy o per ri-fatturazione è uno degli usi comuni per le società offshore. Interporre, una società offshore come prestanome non è veramente in sé un’opzione di risparmio fiscale, anche se i benefici sulla privacy significherebbe che si potrebbe essere usata insieme con altre strutture di pianificazione fiscale. […]

Società Holding Svizzera Tassazione e Vantaggi

Quando si cerca di costituire società offshore in paesi esenti da tasse, è importante considerare se la giurisdizione delle società holding ha disposizioni particolari applicabili ai dividendi dei paradisi fiscali. Tra le migliori giurisdizioni in tal senso è da tener presente per costituire un holding la Svizzera. Le società svizzere sono tassate sul loro reddito […]

I Migliori Paradisi Fiscali Raccolgono più Investimenti di Brasile e India

A chi pensasse che ormai i paradisi fiscali fossero verso la fine potrebbe ricredersi presto. Infatti, secondo le Nazioni Unite il solo paradiso fiscale delle Isole Vergini britanniche ha ottenuto più investimenti esteri lo scorso anno delle economie emergenti più forti del momento come Brasile e India. Le Isole Vergini britanniche sono un arcipelago dei […]