Isole Cook Paradisi Fiscali con Esenzione dei Profitti Provenienti dall'Estero Paradisi Fiscali nel Mondo Paradisi Fiscali Paesi Emergenti Trust e Fondazioni

Le Isole Cook Tasse e Residenza

Le Isole Cook Tasse e Residenza
Vota questo articolo

Le Isole Cook sono uno dei paradisi fiscali meno conosciuti.

Le Isole Cook sono geograficamente isolate, e si trovano a metà strada tra Nuova Zelanda e Hawaii.

La popolazione è di quasi 14.000 abitanti!

Non è un paradiso fiscale a zero tasse.

Imposta sul reddito è dovuta da coloro che risiedono e lavorano sulle isole e si è imposta un’aliquota mobile con tassi del 20%, 25% e 30%.

In termini di aziende una società residente sarebbe soggetta all’imposta del 20% sui suoi profitti in tutto il mondo.

C’è l’IVA del 12,5% e c’è anche la tassa di bollo.

Le Isole Cook non hanno trattati di doppia imposizione fiscale.

Non e’ granché, tranne per il fatto che i Trust e società offshore non pagano imposte ad eccezione dell’ imposta di bollo.

Ci sono circa 15.000 entità offshore e il settore è cresciuto molto rapidamente negli ultimi anni.

La riservatezza è molto stretta, tranne nei casi di attività criminali, che non comporta il reato fiscale.

Inoltre, non non c’è nessuna plusvalenza, tassa di successione o tassa sulla ricchezza.

Tutto sommato, le Isole Cook sono un posto utile per costituire una società offshore, ma la maggior parte delle persone non vorrebbe diventare residente lì.

Non solo è nel mezzo del nulla, le aliquote personali (ad eccezione delle plusvalenze) sono piuttosto elevate.

Se si ha voglia di vivere lì, bisogna cambiare drasticamente il modo di vivere.

Come ci si aspetterebbe lo stile di vita e’ molto semplice e ruota attorno alla spiaggia.

Per mangiare bisogna adattarsi alla dieta locale, anche se altri prodotti possono essere importati dalla Nuova Zelanda.

Non ci sono bancomat nell’isola, anche se ci sono un paio di banche.

Ci sono alcuni ristoranti raffinati, in particolare sull’isola principale (Rarotonga).

La criminalità è molto bassa e il clima è caldo praticamente tutto l’anno (con una stagione delle piogge da novembre a marzo).

Come straniero non residente non si e’ in grado di acquistare terreni nelle Isole Cook.

Bisogna affittare una proprietà e se si vuole un contratto di locazione oltre i cinque anni si deve ottenere il permesso da parte delle autorità dell’isola.

Se vuole diventare un residente permanente (si sarebbe poi in grado di acquistare una proprietà) è necessario o sposare un locale, avere un’occupazione locale e vivere lì per cinque anni, oppure investire in una società locale o per affari (gli importi variano da NZ$ 500.000 a NZ$ 1 milione che è di circa US$ 330.000 a US$ 670.000).

In linea generale è difficile ottenere la residenza permanente, in particolare rispetto ad altre giurisdizioni che offrono molto più facili requisiti di residenza.

Stai Sempre Aggiornato!

Inscriviti ora e riceverai un email ogni volta che pubblichiamo nuovo contenuto.

Non faremo mai Spam. Puoi annullare la sottoscrizione in ogni momento.

Altri Articoli
Isole Barbados Le isole Barbados sono un altro popolare centro finanziario off-shore. E' un ambiente cosmopolita con un clima tropicale, bassa criminalità e il costo...
Tassazione Guernsey e Jersey Guernsey e Jersey sono  isole incantevoli e fanno parte delle isole del canale e si trovano tra Inghilterra e Francia. Sono entrambe autogovernate ...
Vantaggi Fiscali di Panama Panama è situata in America centrale, vicino alla Costa Rica. Panama è uno dei paradisi fiscali più popolari e stabili che si sono in America central...
Isole Turks e Caicos Turks e Caicos sono costituiti da 45 isole e atolli situati a sud-est delle Bahamas. La popolazione totale è inferiore a 21.000 persone delle quali l...
Uso Leggittimo dei Paradisi Fiscali Uso legale e non dei Paradisi Fiscali I paradisi fiscali esteri si prestano quasi sempre ad un uso illegittimo, per lo più sfruttando caratteristi...
Come Investire in Oro Fisico e Certificati Come Investire in Oro in Lingotti, Monete, ETF, Azioni, Fondi? Ci sono modi diversi per investire in oro dall’investimento in oro fisico come lingo...
Facebook Strategie Offshore Molte delle maggiori società che utilizzano strategie offshore e che basano molto del loro giro di affari offshore si occupano di marketing e pubblici...
Aprire un Conto Corrente Offshore I conti corrente bancari off-shore hanno indubbiamente delle utilità e vengono usati in diversi modi. Le quattro ragioni principali perché le perso...
Tassazione in Francia: Tasse sugli Affitti Le tasse sul reddito da affitto è basso in Francia l’aliquota effettiva va dal 5,8% al 10% per un reddito mensile che varia tra i 1.500 ai 12.000 euro...
Investire in Europa dell’Est ed Estrarre Dividendi, Royalties Es... Molte persone stanno ora cercando di fare affari o investire in Europa dell'Est, che sta avendo un periodo di crescita economica e sviluppo. Naturalme...